INNOVAZIONE

Il progetto Martin3k (M3k) Social Hero è innovativo nei suoi propositi, quanto un’invenzione altamente tecnologica:

  • Movimento solidale sul web. Formazione di un gruppo di comunicatori sociali sul web (social messengers) che, utilizzando i più conosciuti social network, supportino le missioni e gli eventi delle aggregazioni non lucrative.

 

  • Utilizzo strategico dei social network a supporto alle aggregazioni non profit. Ricerca, cura e divulgazione sui social network di informazioni riguardanti le aggregazioni non lucrative e gli eventi da queste organizzati per rendere più efficace il dialogo, l’incontro e la collaborazione con tutti i cittadini, in particolar modo i giovani, e con le istituzioni e le imprese produttive e commerciali sensibili alle tematiche sociali.

 

  • Mercati solidali e RSI. Attenzione particolare ai mercati solidali sul web e sul territorio, relativi alla vendita dei beni prodotti dalle associazioni senza fini di lucro, nonché riguardanti quelle realtà produttive e commerciali consapevoli della necessità di una cultura del profitto dedita anche alla responsabilità sociale d’impresa (RSI).

 

  • L’eroe virtuale Martin3k (M3k) Social Hero. Creazione di un personaggio virtuale emblema e marchio del progetto, moderno cavaliere dell’associazionismo, ideato per attirare l’attenzione sul progetto ed ispirato a Martino di Tours, personaggio storico modello della solidarietà. Nel linguaggio informatico la lettera k sta per kilobyte, ossia circa 1000 byte, quindi, questo virtuoso eroe virtuale, che interagirà sui principali social network come Facebook, Twitter e WhatsApp, può anche essere chiamato Martino 3000 e si identifica nel gruppo di social messengers operanti a suo nome e nel suo marchio (M3k).